COSE DA BOCIA – ARMARI – 2015

progetto di MARCANTE – TESTA (UDA Architetti)

ARMADIO n.1 anta

Mobile in MDF colorato (dimensioni 50x50x180 n. 1 anta),

con parti laccate e rivestite in sughero

appenderia e mensole interne riposizionabili.

Struttura di appoggio a terra in tubo metallico.

ARMADIO n. 2 ante

Mobile in MDF colorato (dimensioni 50x100x180 n. 2 ante)

con parti laccate e rivestite in sughero

appenderia e mensole interne riposizionabili.

Struttura di appoggio a terra in tubo metallico.

ARMADIO BASE

Mobile in MDF nero e ante rivestite in sughero; appenderia e mensole interne riposizionabili.

Struttura di appoggio a terra in tubo metallico a un colore.

Moduli: doppio H 165cm L84 cm P52cm

                singolo H 165cm L44cm P52cm

Letti, armadi e scrivanie dal sapore modernista, fusioni di colori pastello e materiali 100% green. “COSE DA BOCIA”, la prima kids collection di furniture design progettata da Andrea Marcante ed
Adelaide Testa – Studio Uda Architetti, in collaborazione con Milk Magazine.
COSE DA BOCIA nasce da un nuovo modo di concepire lo spazio in relazione ai suoi abitanti, proponendo arredi che si adattino nel tempo ad esigenze e luoghi diversi, capaci di divertire i bambini ma anche di rivelare il lato più ironico degli adulti. Una collezione di mobili pensata per la famiglia contemporanea per cui la ricerca di uno spazio interiore e di un ambiente domestico adatto alla vita in comune sono valori e ingredienti fondanti per una “well balanced life”.
“La casa, stanza dei bambini inclusa, è concepita come un insieme di spazi capaci di mantenere in vita i lati importanti ma anche quelli evanescenti della nostra personalità – commentano Marcante e Testa- “Bocia” in gergo torinese significa ragazzino. La collezione nasce per rispondere alle esigenze della nuova famiglia contemporanea oggi abituata a vivere gli spazi in maniera fluida, senza una divisione tra lo spazio per gli adulti e quelli destinati ai bambini. Abbiamo ripercorso la storia del mobile e gli spazi dedicati all’infanzia dal 1920 al 1970, per proporre una piccola collezione interamente customizzabile realizzata in legno riciclato, tubolare metallico, cordame e sughero accompagnata da accessori appositamente disegnati per noi da Gruppo di Installazione.”
Una imperdibile novità nel settore dell’arredamento per bambini.

VAI AL SITO