ANDREA MARCANTE E ADELAIDE TESTA

Marcante-Testa_foto-Karel-Balas_300

Andrea Marcante è co-fondatore dello studio di architettura UdA (1992-2014) in cui ha collaborato in forma continuativa dal 2004 Adelaide Testa per tutti i progetti di interior design.
Dal 2014 Andrea Marcante e Adelaide Testa creano una nuova realtà progettuale, MARCANTE–TESTA, orientata alla ricerca sull’architettura e sul design nonché alla consulenza aziendale nel settore dei materiali e dell’arredamento.
Le atmosfere di Marcante-Testa mirano a ricomporre elegantemente i molteplici valori dell’abitare. Essere seri e divertenti, autentici e raffinati, aver radici profonde ed amare il mondo: così linee melodiche indipendenti si combinano secondo regole rigorose nella composizione.

“Se certi interni ci emozionano è perché sono esemplificazioni di una possibile scelta tra aspetti conflittuali del nostro carattere, della legittima aspirazione a trasformare le nostre preoccupanti contraddizioni in qualcosa di bello.”

I loro progetti hanno conseguito premi e riconoscimenti, stimolando la ricerca spaziale verso un’architettura del contrappunto – dell’emozione e della ragione – nello spirito di una rinnovata sensibilità dell’Uomo.
Nel 2016, con il progetto Liberamensa, lo studio avvia una collaborazione con l’amministrazione pubblica per introdurre l’architettura di interni in luoghi deboli, come le carceri.
Lo studio attualmente collabora, in modalità di art direction o consulenze, con diverse aziende nel campo dell’arredo e dei materiali, come Ceramica Vogue, GTV Thonet, SEM, London Art, Spotti-Valcucine, Archiproducts, B-Ticino.

Nel 2019 la rivista “T-The New York Times Style Magazine” indica lo studio Marcante-Testa come uno degli studi più innovativi nel panorama italiano.