Marcante-Testa_foto-Balas

Andrea Marcante ha co-fondato lo studio di architettura UdA nel 1992, cui si unisce, nel 2004, Adelaide Testa.

I progetti di architettura, di interni, di design di Andrea Marcante ed Adelaide Testa mirano a un sinergico controllo delle diverse dimensioni del progettare, dall’architettura al complemento di arredo senza che una prevalga sull’altra.

I loro progetti vogliono essere al tempo stesso seri e divertenti, rustici e cosmopoliti, democratici e raffinati, pratici ed eleganti, mascolini e delicati: se certi interni ci emozionano è perché sono esemplificazioni di una possibile scelta tra aspetti conflittuali del nostro carattere, della legittima aspirazione a trasformare le nostre preoccupanti contraddizioni in qualcosa di bello.

numerosi progetti hanno ottenuto riconoscimenti e premi stimolando sempre più lo studio a procedere lungo la strada di una architettura che ricomprenda emozione e ragione nello spirito di una rinnovata sensibilità dell’Uomo.

Nel 2014 Andrea Marcante e Adelaide Testa fondano “Cose da Bocia”, rivolto al design dell’arredo per bambini (ma non solo) e nel 2015 aprono lo studio MARCANTE – TESTA /UdA Architetti, una realtà progettuale indirizzata alla ricerca sull’architettura degli interni.

Nel 2016, con il progetto Liberamensa, lo studio inizia un percorso di collaborazione con l’amministrazione pubblica per introdurre l’architettura degli interni nei luoghi deboli come le carceri.